19.3.09

ANIMAls

...Ma tra l'uomo e la bestia c'è soprattutto questa differenza, che questa si conforma solo a quello che c'è e che è visibile nella misura in cui è stimolata dal senso, percependo pochissimo il passato o il futuro. L'uomo invece, poiché è partecipe della ragione, grazie alla quale egli scorge le conseguenze, vede le cause (prossime) delle cose e non ignora le loro cause remote e per così dire le (condizioni) antecedenti, confronta i casi simili e alle cose presenti collega e annodale future, vede facilmente il corso della vita intera e predispone le cose necessarie a trascorrerla (bene). E la medesima natura, con la forza della ragione, unisce l'uomo all'uomo per la comunanza del linguaggio e della vita e soprattutto genera (in lui) un singolare amore per i suoi figli. E soprattutto è propria dell'uomo l'accurata ricerca del vero. Così, quando siamo liberi dalle occupazioni e dalle preoccupazioni inevitabili, allora bramiamo vedere, udire, imparare qualcosa e riteniamo necessaria per vivere felicemente la conoscenza dei segreti o delle meraviglie della natura. Questo solo essere vivente sente che cosa sia l'ordine, che cosa sia la decenza, quale la misura negli atti e nelle parole. Di questi elementi consta ed è composta quell'onestà che cerchiamo, che, anche se non è celebrata, è tuttavia l'onestàe che anche se non è lodata da nessuno, diciamo con verità che è degna di lode per natura.

CiceroneChi ha comprato l'ultimo Blue (credo tutti gli esseri furbi visto che dentro c'è una mia storia) avrà visto quello smozzico di copertina alla fine, a me quello smozzico m'ha attizzato l'hype a mille ed è una cosa che non mi succedeva da tempo con un prodotto italiano.
La rivista nasce da quell' anima inquieta di Laura Scarpa, che ha aperto anche un blog ad uopo
questo qua: http://lavitaenientaltro.blogspot.com e dovrebbe uscire a maggio, mese tra l'altro in cui sono nato io.
i perchè e i percome (del progetto, non di come sono nato io) andateveli a leggere li, la lista degli autori non è niente male:
Paolo Bacilieri
David B.
Lorena Canottiere
Gipi
Riccardo Mannelli
Makkox
Lucia Mattioli
Davide Toffolo
Tuono Pettinato
Vanna Vinci
Bastien Vivés

96 pagine di cui 60 di fumetti
Parlerà della realtà, del mondo, del quotidiano, del nero, dello straordinario, del brutto, del romantico, del normale, del politico, del sentimentale, del buffo e del ridicolo che ci circonda, di cui facciamo parte.
Spero di riassaporare le stesse sensazioni che mi dava sfogliare riviste come Comic Art e L'Eternauta, anzi ne sono quasi sicuro.

in bocca all'uopo!

(mo non è che ho fatto sto post "alla recchioni" per fare la marchetta e accattarmi la capa nella speranza in futuro di esserci pure io dentro eh, anche perchè io ho una strapagatissima esclusiva da un altra parte, quindi. a proposito dov'è l'alfetta che avevo chiesto, eh?!!)


6 commenti:

Ed! - the webcomic ha detto...

Fla, io lo prendo al volo.
E visto che vado Napoli (e tu no, gne gne gne, rosica piVletta) me lo faccio autografare da tutti quelli che ci sono! Pure la donna delle pulizie a fine fiera.

flaviano ha detto...

se vai a napoli non lo puoi comprare...
....lo devi rubare!


evvaiiiii qualunquismoooooooooo

Ed! - the webcomic ha detto...

non posso. poi mi prenderebbe un'irresistibile voglia di cantare neomelodico.
uè uè uèèèèè

GOGOPEDRO ha detto...

CURSEs....
I don't understand Italian.
Still looks like some cool font work.

P

Grig ha detto...

e flaviano fa le marchette all' editoreee!
:) manco ne avessi bisogno!
va beh ma se si può avere pubblicazione + alfetta...
Fla, dovresti tradurre per l'amico pirata :)

Ed, vogliamo sentirti cantare napoletanoooo!! XD

basta, non ho altre richieste. Ciao professò!

Ed! - the webcomic ha detto...

Non mi sfidare.

Per riscaldarmi, comincio subito con questo:
http://www.youtube.com/watch?v=nnr3GSXJIGI


(XD oddio, piango ogni volta!)