20.4.09

Il commissario imprevedibile...ma non sempre.

alacremente su Mamma!

Imprevedibile
ed Impossibile sono due parole che ricorrono spesso nella gestione degli eventi più o meno catastrofici del commissario Asso:

2005 - Esondazione del Tevere, Danni per 40 milioni di euro a Viterbo e nella Tuscia
"Una piena storica, impossibile prevedrla"
2006 - Alluvione nel Vibonese, 4 morti
"Tutte le procedure sono state rispettate, l'evento era imprevedibile"
2007 - Bertolaso indagato per traffico illecito di rifiuti, falso ideologico e truffa ai danni dello Stato
"...la vocazione alla gestione dei rifiuti del tutto abusiva era consolidata, ormai era quasi impossibile fermare il meccanismo"

Ma c'è un eccezione!

2005 - Frana di Cavallerizzo di Cerzeto
L'evento è stato previsto in anticipo ed il paese è stato delocalizzato. I telegiornali hanno parlato di "un paese cancellato" , in realtà la frana ha coinvolto una vecchia palazzina comunale disabitata da tempo ed una trentina di case con danni lievi. Sebbene 210 su 244 case fossero perfettamente agibili la delocalizzazione forzata è continuata e 50 milioni di euro sono stati stanziati per la costruzione di una new town che ad oggi non ha ancora visto la luce

qui e qui potete trovare delle interessanti testimonianze dei cittadini di Cavallerizzo

Se nel caso dell'abruzzo il povero Giuliani aveva un minimo di dati a conferma della sua tesi di prevedibilità, la delocalizzazione di Cavallerizzo ha avuto luogo senza nessuna spiegazione plausibile. Lo studio preventivo su Cavallerizzo è tenuto segreto ed indagini sul territorio richeste a periti esterni e pagate di tasca propria dai cittadini, sono state impedite dalla Protezione Civile diretta dal nostro comissario Asso.

4 commenti:

Andrea Cammarata ha detto...

ahahah Sei grandioso ne voglio ancora!
Prima o poi voglio provarci pure io a fare un pò di satira!

Grande!

Ed! - the webcomic ha detto...

:asd:

Manu ha detto...

questo lo linko a un mio amico che difendeva a spada tratta il mitico Berty...

Stalarico ha detto...

Hahahahha-fantastico! Thanks!