13.6.12

Captain America 367

parlando di fumetti anni 90 con il mio amico Lorenzo ci siamo chiesti qual è stato il primo fumetto di super eroi comprato/letto.
la memoria mi diceva Vendicatori della Costa Ovest, il ciclo di Scarlet Nera (nulla a che vedere con "quei giorni li") ma la mente mi proiettava una potentissima immagine di Magneto che si erge su un Teschio Rosso sconfitto.
cerco su google e la mia mente falliva, non erano i Vendicatori ma Capitan America e i Vendicatori n°? (in america Captain America 367, Acts of Vengance).
la cover era una roba tipo questa:


lo presi per puro caso. mio fratello più grande mi mandava sempre a comprargli le sigarette in un edicola/tabacchi, quel giorno presi una marca sbagliata. mi fece tornare indietro a cambiarle e il tabaccaio non poteva (seee...) darmi la differenza quindi mi disse "prenditi un giornaletto".
così tutto cominciò!

il primo fumetto di super eroi che avete letto?

9 commenti:

Davide Sanfilippo ha detto...

Da piccolo (tipo 5 / 6 anni) mio padre mi regalò una raccolta di spiderman, nell'ultima pagina moriva mary jane... ci son rimasto malissimo per anni.

Spugna ha detto...

un uomorango splatterissimo con una donna cyborg terminator che si sfracellava sempre di più e un vecchaccio androide bastardissimo che voleva mettere il suo cervello nel corpo di spiderman.
infanzia felice.

Spille Roma ha detto...

Non lo ricordo, ma mi sono affezionata poco tempo dopo.

davide garota ha detto...

il primo fumetto di supereroi l'ho letto tardi.Avevo sedici anni. Uno stronzo figlio di puttana mi aveva rotto il naso con una serie di pugni e feci 5 giorni d'ospedale. Una notte in cui proprio non riuscivo a dormire in quel letto d'ospedale ho gironzolato per i corridoi vuoti e sono riuscito a intrufolarmi nell'edicola al piano terra, vicino all'entrata. Ho razziato una ventina di fumetti di supereroi americani. Era buio e dovetti fare presto. Quelli furono gli unici albi di supereroi che ho letto. Li ho sempre detestati e appena fuori dall'ospedale li regalai in giro.

Mick ha detto...

I haven't been by in a while. All this stuff is just brilliant

CREPASCOLO ha detto...

" L'alba di Thundra ". Numero centotrentuno dei Fantastici Quatro della Editoriale Corno
( 13/4/1976 ) letto qualche tempo dopo. Prestato dal compagno di banco delle elementari. Un bimbo che aveva lo shining per la narrazione, ma il papà gli vedeva un talento di punta e gli faceva infilare le scarpette con i tacchetti tutto il tempo. Conteneva FF n. 133 del 4/1973.
Thundra era una amazzone fortissima che stendeva Ben Grimm in uno stadium. Era alleata momentaneamente ai Terribili Quattro. I disegni erano della guest penciller Ramona Fradon - di solito al lavoro sui titoli DC - una delle poche donne, allora, al lavoro nel mainstream supereroico americano ( nella Casa delle Idee abitava la factotum Marie Severin che disegnava il Sub-Mariner come fosse il ns Diabolik in costume da bagno ). La seconda portata dell'albo era un team tra la Torcia Umana e l'Uomo Ghiaccio in lotta con Equinox, un cattivone che torturato da temperature estreme. I disegni erano del mitico, cinetico Gil Kane.
Non ricordo di cosa parlasse la terza storia , metà di una avventura del citato monarca di Atlantide ( erano albi di 64 pagine quindi contenevano due albi e mezzo originali ).

Fabrizio Spinelli ha detto...

hai cominciato con act of vrngeance? come so' vecchio :(

RoB. ha detto...

Io ho avuto la fortuna di avere uno zio appassionato di fumetti, in particolare dell'Uomo Ragno (quando ancora non lo chiamavano tutti Spiderman). Il primo fumetto di supereroi che ho letto (perchè se cerco di ricordare il periodo in cui non sapevo ancora leggere dovrei far riferimento ad un imprecisato numero in cui Spidey e la torcia si scontrano) infatti è l'Uomo Ragno Classic n°1: L'inizio di un grande amore.

flaviano ha detto...

davide: una partenza terribile :)

spugna: ho una vago ricordo di una roba del genere, potrei averlo letto.

davide g: ma come hai rubato i fumetti invece del porno?! ach!

mick: hey man, nice to see you again :)

crepascolo: mi sono documentato su ramona fradon, niente male diavolo!

fabrizio: :D

rob: santi zii!